METHA Consulting Milano | Consulenza e formazione nel settore Risk Management

INAIL - Pubblicato il bando Isi 2015 per la realizzazione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale

29.01.2016 | SICUREZZA

L'Inail mette a disposizione 276.269.986 euro in finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura.
 
I finanziamenti vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande. Il contributo, pari al 65% dell’investimento, per un massimo di 130.000 euro, viene erogato dopo la verifica tecnico-amministrativa e la realizzazione del progetto.
 
Nella sezione dedicata al bando, in Incentivi per la sicurezza, sono disponibili gli avvisi pubblici regionali per la documentazione di dettaglio e i fac-simile della modulistica.
 
I soggetti interessati potranno inserire le domande di partecipazione dal 1° marzo 2016 e fino alle ore 18:00 del 5 maggio 2016, nella sezione Servizi online. Per accedere all'applicativo è necessario essere registrati al portale Inail. 

Tra le novità del 2016 c'è anche la rimozione dell'amianto (rif. Allegato 3)

Ecco e attività finanziabili:

Allegato 1: Progetti di investimento  

  • 1)  Ristrutturazione o modifica degli ambienti di lavoro 
  • 2) Acquisto di macchine 
  • 3) Acquisto di dispositivi per lo svolgimento di attività in ambienti confinati  
  • 4) Acquisto e installazione permanente di ancoraggi
  • 5) Installazione, modifica o adeguamento di impianti elettrici 

Allegato 2: Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale 

  • 1) Adozione di sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (SGSL) 
  • 2)  Adozione di un modello organizzativo e gestionale di cui all’art 30 del D.Lgs.81/08 asseverato per il settore delle costruzioni edili e di ingegneria civile (rif. Modello DLgs 231/01)
  • 3) Adozione di un modello organizzativo e gestionale conforme all’art. 30 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i  (rif. Modello DLgs 231/01) anche secondo le procedure semplificate di cui al DM 13/2/2014
  • 4) Adozione di un sistema di responsabilità sociale certificato SA 8000
  • 5) Modalità di rendicontazione sociale asseverata da parte terza indipendente (Bilancio Sociale)

Allegato 3: Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto 

 

Nell’ambito dei progetti indicati nell’Allegato 2, Metha è grado di realizzare tutti i possibili interventi e dare un supporto per la presentazione telematica della relativa domanda all'INAIL.

 

Vai a

Bando Isi 2015 >>
Avvisi pubblici regionali >>

Per ulteriori info clicca qui

ULTIMI TWEET